Questione di tempo… meteorologico

Ogni situazione meteorologica, nella fotografia di paesaggio ha un suo perché ma, personalmente, quella rappresentata nell’icona quì a sinistra è quella che definisce una “bellissima giornata” agli occhi del fotografo. Controllare spesso le previsioni del tempo (anche se ormai ad intuito sul mio territorio riesco a capire che situazione meteo si evolverà entro qualche ora) è quasi obbligatorio se si vuole pianificare una uscita fotografica.

La situazione di sereno variabile, magari con previsione anche di piogge, è un buon suggerimento che ci fa aspettare sicuramente una luce interessante. Se si ha a disposizione più di qualche ora (magari con la primavera arriverà qualche fortunato week-end di piogge e temporali 😀 ) è bene organizzare i propri hobby e caricarli tutti in uno zaino insieme alla reflex o alla fotocamera che preferiamo e raggiungere un punto che ci sembra buono per scattare quel giorno.
E se è proprio un tempaccio? Sempre nella massima sicurezza si parte lo stesso, Madre Natura non delude mai e probabilmente poco prima del tramonto potrebbe riservarvi la schiarita definitiva con tanto di super-luce. 🙂
Questo è di solito l’esempio di quanto scritto sopra

A sentire, quel giorno, il mio proposito di uscire a fotografare mi avreste dato del pazzo (ed in effetti è accaduto). Quaranta minuti di automobile sotto la pioggia più totale e il cielo plumbeo come si vede a sinistra. Con il passare del tempo, però, un piccolo spiraglio di sole ha trafitto le nubi per aprirsi poi sul lago di Barrea, regalandomi la possibilità di portare a casa questo scatto. Era estate, fosse stato d’inverno sarebbe stata molto improbabile una schiarita ma “mai dire mai” e se avete il tempo, tentar non nuoce. Al massimo ascoltate la Natura o passeggiate sotto una pioggerellina ma anche riempite l’auto con libri, radio, videogiochi ed altri aggeggi che vi terranno occupati mentre fuori piove e piove e piove e piove… 😀

Se non potete sapere come evolverà il tempo, scegliete una zona quanto più panoramica. Se ci saranno delle schiarite, allora avrete l’imbarazzo della scelta sul tippo di luce che vi piacerà di più.
Ieri, ad esempio, avevo scelto una zona dalla quale avrei potuto scattare foto non molto ampie (perché c’erano molti elementi di disturbo) ma quasi a 360°.
Considerando questo, avevo portato con me il Canon 75-300 che mi avevano prestato, così ero sicuro di poter scattare senza dover includere nell’immagine elementi di disturbo.
Da quel punto preciso, ovunque ci fosse stata una schiarita, avrei potuto valutare la luce ed eventualmente scegliere se valeva la pena di scattare o meno in quel punto. Oppure ancora valutare uno scatto con l’atmosfera cupa e fredda della neve caduta in questi giorni.

Questo è stato il risultato principalmente:

Una foto molto fredda, cupa, quasi silenziosa.
Più o meno, nello stesso momento, più a valle la veduta era di tutt’altro genere

Decisamente più solare della precedente ma anche movimentata con luci ed ombre che disegnano il suolo e nuvole che avvolgono le cime.
Anche se la luce non è delle migliori, non ho avuto il tempo di scattare fino al tramonto ma è comunque meglio di niente e di lì a poco le  nubi sullo sfondo si sarebbero alzate oltre le cime. 🙂
Vi consiglio di vedere queste foto su flick’r: http://www.flickr.com/photos/giovanni-santostefano/

In definitiva: per qualcuno sarà ovviamente la scoperta dell’acqua calda, per qualcun’altro sarà strano ma ombrello e macchina fotografica dovrebbero essere sempre l’uno al fianco dell’altra.

ATTREZZATURA USATA NELLE FOTO: Canon EOS 1000D, Canon 18-55, Canon 75-300 (entrambi non stabilizzati)

Annunci

Pubblicato il 20 febbraio 2012, in Fotoconsigli, Fotografia, Fotoracconti con tag , , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: